Canis lupus familiaris – Cane Nudo Cinese

Famiglia : Canidae

CONDO.gif
Testo © Pietro Paolo Condò – Giudice Enci-fci

 

multi

È nudo, a parte pochi ciuffi sulla testa, la coda e gli arti © Mazza

Molto singolare per il suo “non mantello”, questo cane di origine cinese di piccole dimensioni presenta soltanto pochi ciuffi di pelo sulla testa, sugli arti e coda.

Il resto del corpo è nudo.

La pelle è di grana fine, morbida al tatto, particolarmente calda.

Sarebbe errato pensare che richieda meno cure dei cani con mantello: certo, il Chinese non deve essere spazzolato, ma richiede un’estrema pulizia e la sua epidermide deve essere nutrita regolarmente con appositi unguenti onde evitare fastidiose screpolature.

Il Chinese Crested Dog, essendo “nudo”, non ospita acari: rappresenta quindi la giusta soluzione per le persone che, a causa di asma o di allergie, non possono convivere con gli animali dotati di mantello.

Il muso è allungato, come il collo ed il tronco che ha forma rettangolare. Gli arti sono lunghi ed asciutti.

Una criticità per chi seleziona questi cani è la salvaguardia dei denti che, spesso, non sono nel numero richiesto.

Non ospita acari e si addice a persone con asme e allergie © Mazza

Non ospita acari e si addice a persone con asme e allergie © Mazza


Per motivo della sua ereditarietà genetica, infatti, la mancanza di pelo sovente si accompagna con la mancanza di denti.

Il ciuffo sulla testa (cresta), se ben curato, cresce dando al cane un aspetto ieratico.

Come è facile intuire è da questa cresta e dall’origine cinese che la razza prende il nome.

Esistono due varietà che in esposizione vengono giudicate nello stesso ring: il tipo cervo, più allungato, esile ed elegante ed il tipo pony, leggermente più tarchiato con torace più cerchiato, maggiore ossatura e solitamente più corretto nella costruzione.

Ma l’eccezione nell’eccezione è che questo piccolo cane dalla grande attitudine alla compagnia, si presenta anche in una varietà con il pelo, per cui un cane nudo “vestito” : in questo caso il pelo è lungo ed abbondante e viene definito “powder puff” ossia “piumino da cipria” tanto è soffice il suo mantello.

→ Per apprezzare la biodiversità all’interno delle razze canine, cliccare qui.