Haliotis scalaris

Famiglia : Haliotididae

 

Haliotis scalaris, Haliotididae

Molto apprezzata dai collezionisti, la conchiglia dell’Haliotis scalaris, vista dall’interno madreperlaceo, con la sua elegante spirale sbalzata ed i suoi 5-6 fori tubolari che portano l’acqua alle branchie, mostra tutta la sua iridescente bellezza. Il guscio, relativamente sottile, può raggiungere i 12 cm di lunghezza. Fuori il colore della scultura, talora variegato, va dal rossastro al verde oliva una volta ripulito dalle incrostazioni. Questo gasteropode si nutre d’alghe sulle rocce sommese, lungo le coste meridionali dell’Australia e la Tasmania, fra i 5 e 20 m di profondità. Quando è attaccato il piede del mollusco si contrae sul contorno del sasso creando il vuoto ed è quasi impossibile staccarlo © Giuseppe Mazza

 

→ Per apprezzare la biodiversità dei MOLLUSCHI cliccare qui.

error: Content is protected !!