Bolitoglossa dofleini

Famiglia : Plethodontidae

 

Bolitoglossa dofleini, Plethodontidae

Presente nel Belize, Guatemala e Honduras, fino a 1450 m di quota, la Salamandra gigante delle palme (Bolitoglossa dofleini) è il più grande rappresentante del genere Bolitoglossa. Le femmine raggiungono 114,8 mm e sono per lo più terrestri, mentre i maschi si accontentano dei loro 70 mm ed hanno tendenze arboricole scalando i rami fino a 2-3 m dal suolo. Per completare il dimorfismo le femmine hanno arti più corti e quasi il doppio di denti. Entrambi i sessi per raggiungere la maturità impiegano 10-12 anni e in molti luoghi la specie è in declino per il commercio delle femmine, raccolte facilmente al suolo, come animali da terrario. In natura questi anfibi si nutrono prevalentemente di formiche ma anche d’altri piccoli invertebrati che giungono alla portata della loro veloce lingua muscolosa a forma di fungo © Giuseppe Mazza

 

→ Per nozioni generali sui Caudata vedere qui.

→ Per apprezzare la biodiversità dei CAUDATI cliccare qui.

error: Content is protected !!