Chamaeleo dilepis

Famiglia : Chamaeleonidae

 

Chamaeleo dilepis, Chamaeleonidae, Camaleonte orecchiuto

Fra tutti i camaleonti, il Camaleonte orecchiuto (Chamaeleo dilepis) è quello con il più vasto areale. Lo troviamo dall’Africa orientale al Sudafrica ma anche in Camerun, Congo, Angola e Zambia. Conformemente al nome volgare reca grandi lobi occipitali. La taglia varia da popolazione a popolazione ma le femmine sono sempre più grandi dei maschi con un massimo di 42 cm, contro i 35 cm dei coniugi, e sono loro a difendere accanitamente con morsi il territorio. Il colore di base può essere verde chiaro, verde giallastro o grigiastro marrone con macchie variabili ed una punteggiatura scura che può sparire o estendersi notevolmente quando l’animale è stressato © Giuseppe Mazza

Chamaeleo dilepis, Chamaeleonidae, Camaleonte orecchiuto

Qui ha adottato un “profilo basso”: spostandosi lentamente su un’aloe, imita “in automatico”, senza sforzi, il colore ambientale. Si nutre d’insetti, per lo più cavallette e coleotteri, che acchiappa con la lunga lingua vischiosa retrattile ma anche di piccoli vertebrati adolescenti come topolini e nidiacei. Rifiuta i vegetali e per idratarsi recupera le gocce d’acqua a mo’ di prede o lecca la rugiada. Di giorno può scendere a cacciare fra i cespugli o nell’erba alta ma di notte preferisce mettersi al sicuro sui rami più alti degli alberi. Le femmine depongono 22-55 uova anche 3 volte all’anno © Giuseppe Mazza

 

→ Per apprezzare la biodiversità dei SAURI cliccare qui.

error: Content is protected !!